Archivi tag: Flavia Federico

HALLOWEEN’S SHOOT – THE EXSORCIST

“Visual Art Project”
presenta

“Halloween’s Shoot”

Progetto fotografico realizzato per la festività di Halloween
Gli scatti originali, datati 2016, sono di Claudio Chiodi ed Alessandro Giorgetti

Il personaggio
The Exsorcist

” La possessione si definisce
come il fenomeno per il quale uno spirito maligno
alberga in un corpo riuscendo,
in determinati momenti detti di “crisi”,
a parlare e a muoversi attraverso di esso,
senza che la vittima possa fare nulla per evitarlo
(solo il corpo può essere posseduto, mai l’anima).”

Per saperne di più cliccate qui.

534.jpg

“Il Demone è bugiardo,
mentirà per confonderci ma unirà alla menzogna la verità, per aggredirci!”

529.jpg

536

Volete approfondire la tematica delle “Possessioni demoniache”?
Proseguendo con la lettura dell’articolo
troverete molti titoli di testi teatrali, romanzi, poesie, film.

Ricordiamo che i titoli citati possono non essere
di genere horror
ma legati solamente da personaggi o tematiche.

Se avete altri titoli da consigliarci scriveteli nei commenti!

Continua a leggere HALLOWEEN’S SHOOT – THE EXSORCIST

Annunci

HALLOWEEN’S SHOOT – L’ABOMINEVOLE SPOSA

“Visual Art Project”
presenta

“Halloween’s Shoot”

Progetto fotografico realizzato per la festività di Halloween
Gli scatti originali, datati 2016, sono di Claudio Chiodi ed Alessandro Giorgetti

Il personaggio
L’Abominevole Sposa

“Hey prestatemi orecchie,
per chi ce ne ha.
Beato chi ha un’occhio
e se lo asciugherà.
Racconto una storia che vi commuoverà,
della sposa graziosa dell’aldilà.

La dolce pulzella,
che era una rarità,
colpì il forestiero venuto in città:
era bello e prestante,ma povero in canna..
e la bimba crollò come un sacco di panna!
Da suo padre fu un NO,secco come uno schioppo..
si tennero stretti,fuggendo al galoppo;

studiarono un piano da eseguire di notte,
cosa avevano in mente nessuno lo seppe..
lei mise il vestito che sua mamma portò,
era pazza d’amore e si accontentò!
Tre o quattro cosucce provò a trafugar:i gioielli dei nonni
ed un sacchetto di perle.
Sotto l’albero antico che sta giù al campo santo,
tra la nebbia e il buio,alle tre meno un quarto,
c’era soltanto lei..ma lui non venì!

E poi? Ha aspettato.
E poi? Quello nell’ombra!
Era il suo uomo!
E poi? Il suo povero cuoricino batteva così forte!
E poi? E poi,dolcezza,tutto è diventato..BUIO.
Quando poi riaprì gli occhi era morta da ore,
il tesoro sparito così come il suo cuore.
Così,ai piedi dell’albero e al cielo giurò:a chi scioglierà il cuore,
io mi concederò!
Così un giorno arrivò,
da non molto lontano,
quel suo giovane amore e le diede la mano.
Qui la storia finisce,
come andò già si sa:lei fu sposa in eterno nell’aldilà.”

Testo “Il Jazz dell’aldilà”
tratto dal film “La sposa cadavere”
di Tim Burton

DSC_5687.jpg

“Sono stata così a lungo nelle tenebre
che ho quasi dimenticato quanto fosse bello il chiaro di luna.”

DSC_5652.jpgDSC_5674.jpg

Volete approfondire la tematica delle “Spose Abominevoli””
Proseguendo con la lettura dell’articolo
troverete molti titoli di testi teatrali, romanzi, poesie, film.

Ricordiamo che i titoli citati possono non essere
di genere horror
ma legati solamente da personaggi o tematiche.

Se avete altri titoli da consigliarci scriveteli nei commenti!

Continua a leggere HALLOWEEN’S SHOOT – L’ABOMINEVOLE SPOSA

HALLOWEEN’S SHOOT – YUREIDOLL

“Visual Art Project”
presenta

“Halloween’s Shoot”

Progetto fotografico realizzato per la festività di Halloween
Gli scatti originali, datati 2015, sono di Claudio Chiodi e Chiara Bencivenga

Il personaggio
YureiDoll

Shinigami/Yūrei
死神 Shinigami, letteralmente “Dio della Morte”
è la personificazione della morte nella mitologia giapponese,
l’equivalente del “mietitore di anime” occidentale.
Lo Yūrei sono fantasmi oscuri
può infestare un oggetto,
un posto o una persona,
e può essere scacciato solo dopo aver celebrato i riti funebri
o risolto il conflitto emotivo che lo tiene legato al mondo dei vivi,
anche se sono presenti delle forme di esorcismo.”

Doll

Numerose storie e leggende narrano di bambole demoniache,
possedute da entità spesso malvagie,
in grado di spaventare
le persone che incrociano la loro strada con questi oggetti,
si narra di bambole che cambiano posizione da sole,
cambiano la direzione in cui volge il loro viso
o incutono terrore a chi le ha accanto
a tal punto da essere vendute numerose volte
perchè chi le possiede non riesce a tenerle con sè.
Sono stati prodotti ilm con protagoniste
bambole possedute o auto o diversi oggetti con vita propria.
Gli oggetti esattamente come le bambole,
possono cambiare posto, respirare e apparire in stanze diverse.

Nei vari siti specializzati in vendita online
è possibile acquistare “bambole possedute”
da una o più entità maligne,
queste bambole sarebbero vendute per vari motivi,
speculazione in cui l’oggetto viene venduto ad un prezzo più alto
spacciandolo per “posseduto” quando in realtà non lo è
o venduto da persone realmente spaventate da queste bambole
che rendono la vita un incubo.

Secondo queste persone
le bambole di cui si vogliono liberare
sarebbero in grado di muoversi per le abitazioni,
cambiando posizione,
attaccano le persone tentando di uccidere
oppure semplicemente trasmettono malignità
ed un senso di paura.
Bambole di diverse fattezze, neonati, diavoli,
di pezza, di porcellana,
clown,
vi sono bambole create secondo i rituali woodoo
e spesso pupazzi per ventriloqui che sono ritenuti posseduti.
Oltre le bambole anche i pupazzi possono essere posseduti.”

DSC_0932.jpg

“Qualcuno tirò le tende al piano superiore,
ma nessuno ci fece caso.
La porta d’ingresso sbattè.
Lo scacciapensieri suonò.
Una bambina cantò in lontananza”

DSC_0001.jpgDSC_0927.jpg

Volete approfondire il tema degli “Yūrei” e delle “bambole possedute”?
Proseguendo con la lettura dell’articolo
troverete molti titoli di testi teatrali, romanzi, poesie, film.

Ricordiamo che i titoli citati possono non essere
di genere horror
ma legati solamente da personaggi o tematiche.

Se avete altri titoli da consigliarci scriveteli nei commenti!
Continua a leggere HALLOWEEN’S SHOOT – YUREIDOLL

Visual Art Project

Nasce su questo blog la rubrica dedicata a “Visual Art Projec“ (VAP), un contenitore  di progetti dedicati all’arte visiva quale la fotografia, la pittura, il cinema ed il teatro.
All’interno verranno sia discusse che lanciate idee e piani lavoro che successivamente troverete on-line sotto forma di gallerie immagini o articoli multimediali.

DSC_0571.jpg

L’idea  è  lanciata da Flavia Federico e Claudio Chiodi ed è in fase di ampliamento.

Il gruppo Luce nella Tenebra si impegna a supportare attivamente i vari lavori che nasceranno e a divulgare gli avvisi e gli articoli che verranno scritti.